Sogni e segni

di Giovanni Bevacqua

paragrafo 5 > La storia di Simone di Maurizio Cacia

Sogni e segni

di Giovanni Bevacqua

paragrafo 5 > La storia di Simone di Maurizio Cacia

Simone aveva quattro anni quando la madre lo abbandonò. Poi crebbe tra l'orfanotrofio e una vacchia zia. Sempre taciturno e schivo, più grande iniziò a frequentare brutta gente e fece negli anni cose strane. Oggi lui vive da solo nella casa che gli ha lasciato la madre. Legge e scrive, nonostante tutto aveva una grande cultura, aveva studiato molto. La gente lo va a trovare con piacere, per interessanti conversazioni. Ma anche lui è strano, e qualcosa del suo passato non è chiaro...
segnala
segnala
Scegli come continua la storia
oppure scrivilo tu
  • 11
    Un evento particolare

    di Cocky