Foto di Janko Ferlic da Pexels
Foto profilo di Littlepapes su DiagramStory

Littlepapes

0 storie | 1 paragrafo

  • Buongiorno... un cazzo!
    La sveglia lo destò in modo alquanto brutale. Beh, in fin dei conti "Smoke on the water" come suoneria lo aveva scelto lui... Appoggiato alla testata del letto, negli istanti prima di infilare le ciabatte, fredde, e dare inizio ad un nuovo giorno, riprese a memoria i lineamenti della ragazza del sogno. "Tutto bene?". La voce di Mary arrivò insieme alla sua mano, calda. "Tutto bene" rispose. E scese dal letto pensando che la crema al cioccolato e nocciole gli ricordava troppo "9 settimane e 1/2". "Sono banale anche nei sogni" pensò, infilando la porta del bagno.

    Paragrafo 13 - Tratto da Infiniti spazi di Vavva

Entra nella nostra comunità

Crea storie senza fine

Oppure invita i tuoi amici a creare una storia tutta vostra

Registrati subito