• Provar mi voglio in questo agone,
    Versando versi in un mare di prose,
    Io smovo l'acque con rime sinuose
    E sfido voi, colleghi, alla tenzone.
    
    Sonetti chiari, fate attenzione;
    Versi quattordici e rime forbite;
    Mi raccomando la sillabazione,
    Un errore è permesso, che ne dite?
    
    Se tu onori il regolamento,
    Giochi d'astuzia con penna veloce,
    V'a tutti un miglior divertimento.
    
    Qualunque tema al mondo ci sia:
    Amore, guerra o pasta che scoce,
    Cantarlo puoi. Che sia melodia!
  • Devi essere registrato e maggiorenne per leggere questo contenuto!
    Foto profilo di Enri P su DiagramStory

    di Enri P

  • foto di JJ Jordan da <a href='https://www.pexels.com/it-it/foto/moda-mani-donna-modello-3125846/' target='_blank'>Pexels</a>

    Fantasy

    Arcana

    2 storie alternative

    Quando la miseria ammanta la vita, dagli spiragli del mantello passa il freddo delle notti. Il poco denaro sarebbe poca cosa, il poco cibo sarebbe ricchezza, è il poco amore che gela l'animo. Questo lo sapeva bene Minsalva, che dalla sua esistenza aveva raccolto i frutti amari dell'inganno e del tradimento. Algide stilettate che da ogni dove l'avevano ferita, lasciandola sanguinante, ricoprendola di cicatrici. In quel castello di spesse mura e languide lanterne, tra le risa delle cortigiane, del re e della regina, era sola..
    Foto profilo di Luna su DiagramStory

    di Luna

  • foto di Craig Adderley da <a href='https://www.pexels.com/it-it/foto/arte-strada-edifici-casa-3359734/' target='_blank'>Pexels</a>

    Fantasy

    La Figlia del Vento

    2 storie alternative

    Bella come il ghiaccio che risplende al sole, la Figlia del Vento cercò rifugio nel sepolcro di Ardimor, vicino il paese di Asimar, nelle fredde lande del nord. I suoi capelli erano una folta criniera corvina
    Foto profilo di Luna su DiagramStory

    di Luna

  • Il mondo riserva infiniti pericoli, specie per le creature più piccole. In cielo così in terra, nessun luogo è veramente sicuro, ma quando le ali iniziarono a sbattere, le zampette a scalciare e le branchie ad annaspare fu tempo per la creatura di decidere: acqua, aria o il duro suolo. Quale sarebbe stata casa sua?
    I rischi erano infiniti, qualunque fosse la sua scelta.
    L'esterno però lo chiamava, non poteva attendere oltre. Arruffò la folta pelliccetta, guardò per un'ultima volta i suoi fratelli e i suoi genitori, consapevole che fra poco sarebbe stato solo.
    Prese un respiro profondo e...
  • Con sta cosa che ci costringeva a casa, l'unico modo per vedermi con Sere, Ire e Lilla era la nostra chat "@michedelcuore" su WhatsDo. Oppure su ClipClap, dove con i filtri potevamo diventare fate, principesse o ballerine. Si lo so è un pò stucchevole, ma noi, sapevamo come sbloccare quelli nascosti. Io ne avevo trovato uno da Scienziata karateca, Ire quello da Ammazzamostri e Sere una classe speciale di Fata vampiro, l'unica che si ostinava con le Principesse era Lilla. Con queste nostre eroine, facevamo duello balletti, imitavamo le cantanti di XVoice. Poi una sera accadde l'incredibile...
    Foto profilo di Enri P su DiagramStory

    di Enri P

  • Era arrivato il gran giorno, mi sveglia presto, feci i bagagli e scesi  al piano di sotto, c'erano tutti il nonno, i miei genitori e i miei tre fratellini, loro avrebbero fatto il viaggio solo tra qualche anno. Lorna era la più grande, ci separavano tre anni umani, era un po' imbronciata, non so se perché avrebbe voluto partire pure lei o solo perché partivo io. Gli scompigliai come al solito  i capelli già arruffati, era la più vivace. Quindi mi abbassai a baciare sulla fronte i gemelli, mi guardarono un pò stupiti, i maschi non sono così sdolcinati! Sorrisi, quindi abbracciai mia madre..
    Foto profilo di Enri P su DiagramStory

    di Enri P

  • PROLOGO storico: Nei secoli scorsi Tertenia  era tristemente famosa, tra i paesi della Sardegna, per l’alto numero dei morti ammazzati.  Il Canonico Cocco, che sull’Ogliastra ha lasciato un’attendibile e  notevole testimonianza storica, scrive: “Tertenia fa parte della zona ogliastrina più micidiale, costituita dai paesi che sono sulla strada verso il Sarrabus: Gairo, Osini, Ulassai, Jerzu, Tertenia, Villaputzu.” “E’ la strada della transumanza del bestiame dei paesi dell’alta Ogliastra, e gli ultimi  due sono anche il punto di arrivo per i pascoli invernali.
    Foto profilo di giò su DiagramStory

    di giò

  • mare.diagram.jpg

    Fantasy

    Radiosa e le sue compagne

    3 storie alternative

    Esse hanno le sembianze di graziose fanciulle, ma il loro aspetto non deve trarre in inganno perché nasconde l’ indole di creature malvagie e vendicative. Sono armate di lance, di spade ed altre armi da taglio. Emettono grida acute e suoni inarticolati che evocano terrore e morte. Sono capaci delle atrocità più efferate e sono invocate, con appellativi graziosi e accattivanti, da chi trama delitti di sangue e rapimenti. Quando gli uomini si accingono a partire per le battaglie, Radiosa e le sue compagne si radunano in stormi chiassosi e diventano particolarmente attive ed euforiche...
    Foto profilo di giò su DiagramStory

    di giò

  • foto di Tobias Bjørkli da <a href='https://www.pexels.com/it-it/foto/alba-astrologia-astronomia-atmosfera-1853354/' target='_blank'>Pexels</a>
    18+

    FantascienzaFantasy

    Fallout e Fairy

    4 storie alternative

    Devi essere registrato e maggiorenne per leggere questo contenuto!
    Foto profilo di Enri P su DiagramStory

    di Enri P

<< <
/
2
> >>

Crea storie senza fine

Oppure invita i tuoi amici a creare una storia tutta vostra

registrati subito